Istituito con decreto del Presidente della Repubblica n.1441 del 21 luglio1959. pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.189 del 3 agosto 1960, l’Istituto Tecnico Commerciale “Luigi Sturzo” è ubicato a Gela in via Ettore Romagnoli n. 78.

Dall’anno scolastico 1959/60 all’anno scolastico1982/83, alla guida dell’Istituto si sono avvicendati i seguenti Presidi:

prof. Rosario Ascia, Preside incaricato dall’a.s. 1959/60 al 31/12/66

prof. Vincenzo Scibilia, Preside di ruolo dall’1/1/67 al 30/9/67

prof. Rosario Ascia, Preside di ruolo dall’a.s. 1967/68 all’a.s. 1975/76

prof. Costantino Butera, Preside incaricato a.s. 1976/77

prof. Rocca Cacciatore. Preside incaricato dall’a.s.1977/78 all’a.s.1982/83

prof. Filippo Collura, Preside di ruolo dall’a.s.1983/84 all’a. s. 2002/2003

Durante la sua gestione è stato attivato il corso Programmatori nell’anno scolastico 1986/87, l’Istituto Professionale Alberghiero nell’anno scolastico 1999/2000 e, nell’anno 2004/2005, l’Istituto Tecnico per il Turismo.

L’attenzione massima da parte del Ministero della Pubblica Istruzione nei confronti della scuola, per l’attività svolta, si è concretizzata con la visita ufficiale nell’anno1991del Ministro della Pubblica Istruzione Gerardo Bianco, accompagnato dal Dott. Giovanni Trainito Direttore Generale del Ministero della Pubblica istruzione.

Dopo il pensionamento del prof. Filippo Collura, è stato nominato Preside incaricato il prof. Nunzio Mulè, che ha retto l’istituto per l’anno scolastico 2003/2004.

Dall’anno scolastico 2004/2005 all’a.s. 2008/2009 la dirigenza scolastica è stata affidata al prof. Filippo Ballarino, già Preside di ruolo della Scuola Media “E. Mattei” di Gela e dell’Istituto Professionale “ E. Fermi” di Gela.

Dall’anno scolastico 2009/2010 all’a.s. 2013/2014, la dirigenza scolastica è stata assegnata alla prof.ssa Angela Scaglione, Preside di ruolo, proveniente dal Liceo “ G. Mazzini” di Vittoria.

Dall’a.s. 2014/2015 il nuovo Dirigente Scolastico è il prof. Grazio di Bartolo, già Preside di ruolo, proveniente dall’ITIS “E. Morselli” di Gela.

L’istituto nell’anno …..   grazie al Progetto PON 3.2b finanziato dalla Comunità Europea, è diventato centro risorse contro la dispersione scolastica. I diversi moduli che hanno coinvolto sia gli alunni che i genitori hanno fatto dell’istituto un importante punto di riferimento per l’intero territorio; gli allievi infatti hanno vissuto la scuola non solo come luogo fisico di incontri ma principalmente come punto di riferimento per sviluppare proprie aspirazioni e desideri. Da allora la scuola attraverso molteplici progetti e iniziative ha mantenuto e rafforzato tale ruolo strategico ed è stata e continua ad essere un punto di riferimento per la formazione l’occupazione dei giovani.